domenica 29 aprile 2012

LA GUERRA INFINITA DELL’OCCIDENTE ALL’UMANITA’: DOPO LA LIBIA - SIRIA E IRAN

DI TONI SOLO
tortillaconsal.com

Questo articolo è stato scritto nel gennaio 2012 da Toni Solo, editore del sito web Nicaraguano Tortilla con Sal, e rappresenta forse una delle analisi più complete in lingua inglese che riguarda il contesto storico dell’attuale aggressione imperialista contro la Siria e l'Iran, i passaggi (inclusa la fabbricazione del consenso pubblico) che portano alle guerre dell'Occidente, gli insegnamenti da trarre dalla guerra alla Libia, il fallimento della Sinistra internazionale nel mobilitare la solidarietà per le vittime di queste guerre e le implicazioni dei recenti avvenimenti per il mondo "in via di sviluppo", con particolare attenzione alla progressiva America Latina.– Lizzie Phelan 

Dopo la Libia, le ricche oligarchie Europee e Nord Americane continuano le lore secolari guerre contro l’umanità, attaccando adesso Siria e Iran. Esse e i loro alleati non concederanno mai una giusta parte di risorse economiche mondiali alla maggioranza impoverita del globo. 

EVADERE LE NUOVE TASSE DI MONTI E’ UN DOVERE CIVICO

PAGARLE E’ FAVOREGGIARE UN CRIMINE

DI PAOLO BARNARD
paolobarnard.info

Primo assunto: il governo di Mario Monti è illegittimo e criminoso, essendo frutto di un Golpe Finanziario che ha sospeso la democrazia parlamentare in Italia. Il prelievo fiscale di un governo golpista è illegittimo di per sé. (*)

Secondo assunto: il prelievo fiscale del governo Monti è uno STRUMENTO CRIMINOSO mirato a distruggere il tessuto economico dell’Italia secondo un piano ordito da elite tecnocratiche Neoclassiche, Neomercantili e Neoliberiste che su di esso profittano, e che fu imposto ai cittadini nel corso della creazione dell’Eurozona, anch’essa strumento di spoliazione illegittima dei popoli europei per il profitto esclusivo di quelle elite. (**)